introduzione  home  archivio home  slideshow  video  biografia  leggi il guestbook  firma il guestbook  riconoscimenti  links  @

 

Lei è qua, falsità come radioattività, che mentre c'è da osare,

uccide lo spettacolo carnale e l'anima brucia più di quanto illumini,

ma è un addestramento mentre attendo che io m'accorga

che so respirare, che sei il mio sovversivo amore.

Non c'è torto o ragione, è il naturale processo di eliminazione.

Forse se, porta ad esitare, io vengo dall'errore, uno solo,

del tutto inadatto al volo e anche se vedo il buio, così chiaramente,

io penso la bugia affascinante e non mi accorgo che so respirare,

che sei il mio sovversivo amore.

Non c'è torto o ragione, è il naturale processo di eliminazione.

Lei è qua, falsità come radioattività, che mentre c'è da osare,

uccide lo spettacolo carnale.

Cinque pianeti, tutti nel tuo segno, il fallimento è un grembo

e io ti attendo, mentre ti scordi che puoi respirare.

Che sono il sovversivo, il tuo sovversivo amore,

non c'è torto o ragione, è il naturale processo di eliminazione.

 

da "Tre volte dentro me", Manuel Agnelli

 
 

L'architettura

Il reportage

Lo stato dei luoghi

I ritratti urbani

 

La flora e la fauna

Il  lago di Garda

Varie

L'incomunicabilità

I paesaggi

La luce contro

Lo still life

 

Le geometrie

I particolari

I ritratti

I nudi

d'architettura

In fuga

dalla terra

Gli inganni

fotografici

Fra metafisica

e retorica

Verona, la

mia città

I miei

non luoghi

L'erosione

del neutro

 

Lorenzo Linthout - Tutti i diritti riservati