introduzione  home  archivio home  slideshow  video  biografia  leggi il guestbook  firma il guestbook  riconoscimenti  links  @

Il tempo è fugace (...).

Per gli ambigui, il tempo è ambiguo.

Per l’eroe, il tempo è eroico.

Per la puttana il tempo è solo un altro giochetto.

Se sei gentile, il tuo tempo è gentile.

Se vai di fretta, il tempo vola via.

Il tempo è un servo, se tu sei il suo padrone.

Il tempo è il tuo dio, se tu sei il suo cane.

Noi siamo i creatori del tempo,

le vittime del tempo e gli assassini del tempo.

Il tempo è senza tempo: sei tu l’orologio.

 

da "Così lontano, così vicino", Wim Wenders

 

L'architettura

Il reportage

Lo stato dei luoghi

I ritratti urbani

 

La flora e la fauna

Il  lago di Garda

Varie

L'incomunicabilità

I paesaggi

La luce contro

Lo still life

 

Le geometrie

I particolari

I ritratti

I nudi

d'architettura

In fuga

dalla terra

Gli inganni

fotografici

Fra metafisica

e retorica

Verona, la

mia città

I miei

non luoghi

L'erosione

del neutro

 

Lorenzo Linthout - Tutti i diritti riservati